PRP per il ringiovanimento cutaneo

PRP per il ringiovanimento cutaneo - Plasma Ricco di Piastrine

PRP per il ringiovanimento cutaneo

Plasma Ricco di Piastrine

Caratteristiche:
Durata del trattamento: prelievo sangue, centrifuga, trattamento 20 minuti
Risultato: 7 / 30 giorni
Durata effetto trattamento: 6 mesi
Degenza: non è prevista nessuna degenza
Medicazioni: NO, in quanto non si tratta di intervento chirurgico
Ripresa attività normali: immediata
Tecnica: prelievo ematico, centrifuga, infiltrazioni
Anestesia: NO, non necessaria
Cicatrici: NO

Premendo su Invia, ci autorizzi al trattamento dei tuoi dati. Questi saranno da noi utilizzati esclusivamente per soddisfare la richiesta che ci hai inviato!

* Campo richiesto


PRENOTA ORA il tuo consulto

Cosa è

Biorigenerazione con PRP, punta a stimolare ed attivare particolari strutture cellulari del tessuto connettivo, più precisamente i fibroblasti, per la produzione del collagene. Questo effetto lo si ha con infiltrazioni con uno speciale gel biologico ad elevato contenuto di piastrine che stimola i fibrociti (forma inattiva dei fibroblasti).

Il plasma ricco di piastrine è utilizzato già da diversi anni in ambito medico con ottimi risultati e in chirurgia plastica, grazie ampia all’esperienza maturata negli anni, oggi è uno strumento utilizzato con grande successo nella medicina estetica e nel ringiovanimento.
La produzione del plasma consiste nella centrifugazione del sangue, prelevato dal paziente stesso, per separare i componenti ematici e infine concentrare il plasma in un volume ridotto, in questo caso possiamo parlare di PRP autologo, visto che donatore e ricevente coincidono.

Il trattamento

Al fine di garantire la sicurezza di questo trattamento, il processo di ringiovanimento mediante PRP deve attenersi a un rigido protocollo ufficiale e la struttura e il medico devono rispettare e soddisfare i requisiti strumentali e ambientali.

Il PRP si inietta nel derma del paziente tramite infiltrazione, una volta sottocute, le piastrine rilasciano diversi fattori di crescita, quali PDGF, TGF, EGF, VEGF, IGF, che vanno ad interagire con I tessuti e stimolano la rigenerazione, e in caso di danni la guarigione.

Risulta essere un trattamento completamente biologico e con l'assenza di rigetto post-intervento.

A dipendenza dell’età del paziente si possono distinguere trattamenti di prevenzione o contrasto dell’invecchiamento

Come agisce

Viene prelevato una quantità di sangue molto esigua, di norma 10/20 cc tramite apposita provetta atta alla centrifugazione.

La produzione di plasma concentrato viene fatta in laboratori con strumentazione progettata appositamente per garantire la corretta separazione e conservare integre le piastrine.

Viene iniettato sottocute un piccolissimo quantitativo di plasma, 0.01ml, in modalità a tappeto per mezzo di multipuntura.

Dopo 7 giorni si ha il picco di angiogenesi, sviluppo di nuovi vasi a partire da quelli esistenti, nell’arco di 30 giorni si avrà il quantitativo massimo di fibroblasti attivi ed entro 2 mesi la neocollagenesi.

Si hanno benefici anche in altri processi biologici, come la chemiotassi dei macrofagi, la sintesi di collagene e la mitosi delle cellule staminali.

Zone trattabili

Oltre al viso si possono effettuare infiltrazioni di PRP in tutte le zone in cui si vedono gli effetti dell’invecchiamento e rilassamento del tessuto, come collo, dècolletè, dorso delle mani, parti interne delle braccia e delle cosce e l’addome.

Risultati

Le zone trattate riacquistano elasticità e struttura, donando un aspetto più fresco e giovane. Tutta la zona trattata ha un tono più sodo e compatto.

Vantaggi

Trattamento con livelli di sicurezza elevatissimi e completamente esente da controindicazioni.

Cicatrici e altre lesioni traggono beneficio da questo trattamento per la natura stessa del plasma ricco di piastrine.