News

I nostri consigli su come mantenere l’abbronzatura estiva

Quando si torna dalle vacanze al mare, si porta con sé il ricordo di tantissime belle giornate, trascorse all’insegna del divertimento e del relax e spesso si continua a sfoggiare una pelle dorata e abbronzata dal sole.

Mantenere la tintarella estiva però non è una cosa semplice, anche se può essere possibile seguendo alcuni piccoli consigli: vi consigliamo alcuni metodi efficaci e semplici per poter mantenere l’abbronzatura il più a lungo possibile!

L’alimentazione

Una volta tornati a casa dalle vacanze, per mantenere l’abbronzatura e avere la pelle più luminosa e bella, innanzitutto bisogna prestare attenzione alla propria alimentazione. Mangia frutta, verdura e bevi almeno due litri di acqua al giorno per avere la pelle sempre ben idratata.

Cerca di aggiungere alla tua dieta alimenti ricchi di antiossidanti, come olio d’oliva e frutta secca, elementi ricchissimi di vitamina B e E. Questo regime alimentare eviterà la secchezza della pelle e la conseguente desquamazione, mantenendo più a lungo l’abbronzatura estiva.

Cosa fare prima, durante e dopo la doccia

Utilizzare uno specifico olio idratante per il corpo prima di fare la doccia può essere molto utile, perché si formerà una sorta di barriera che proteggerà la pelle dall’azione disidratante provocata dal calcare. Durante la doccia, utilizza poco la spugna e, se lo fai, evita di sfregare in maniera troppo forte.

Cerca di utilizzare bagno schiuma delicati e idratanti e prova a fare movimenti dal basso verso l’alto. Una volta terminata la doccia, occorre prestare attenzione anche all’asciugatura. Cerca di tamponare la pelle e non sfregarla con l’asciugamano, così eviterai di stressarla e non faciliterai la perdita del colorito acquisito durante l’estate.

Utilizza prodotti e creme idratanti

Il consiglio più ovvio è quello di mantenere sempre idratata la pelle per evitare la desquamazione. Scegli preferibilmente olii, creme e prodotti idratanti realizzati con elementi naturali come il burro di karitè che, oltre alla forte azione idratante ha anche un notevole potere emolliente che ammorbidisce e mantiene la pelle sempre morbida ed elastica.

Evita prodotti estetici acidi che, invece, tendono a rimuovere i pigmenti della pelle.

Sfrutta anche gli ultimi raggi di sole estivi

Se hai la possibilità, cerca di stare al sole (bastano anche una ventina di minuti durante la giornata) una volta tornata dalle tue vacanze. I raggi solari stimolano la melanina in maniera positiva e aiutano a fissare e mantenere il colorito ambrato e potrai allontanare l’idea di avere il classico pallore invernale!